Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

RIENTRO IN ITALIA DELLA 'NUOVA MOBILITA': Agevolazioni fiscali adottate per incentivare il rientro della c.d. "nuova mobilità" italiana.

Fecha :

16/06/2022


RIENTRO IN ITALIA DELLA 'NUOVA MOBILITA': Agevolazioni fiscali adottate per incentivare il rientro della c.d.

Il Decreto Crescita, entrato in vigore il 1° maggio 2019, ha introdotto importanti agevolazioni fiscali per stimolare il rientro in Italia di cittadini residenti all’estero, c.d. "rientro dei cervelli”, attraverso benefici fiscali in favore di lavoratori, docenti e ricercatori, nonché' di pensionati e sportivi professionisti che avessero deciso di trasferire la propria residenza in Italia.

Le nuove istruzioni arrivano in seguito alle novità introdotte dall’ultima Legge di bilancio 2022 che ha inserito specifiche disposizioni concernenti la possibilità per i docenti e ricercatori rientrati fiscalmente in Italia fino al 2019 di optare per l’estensione degli incentivi.

Si sottolinea che l’effettiva applicazione dei benefici dipende dalla situazione personale di ciascun contribuente.

La circolare n. 17 del 2022 dell'Agenzia delle Entrate, scaricabile qui , fornisce importanti chiarimenti operativi in merito.

 


595