Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

SISTEMA PUBBLICO DI IDENTITA’ DIGITALE (SPID) E ACCESSO AI SERVIZI IN RETE DELLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE ALL’ESTERO

Data:

20/01/2021


SISTEMA PUBBLICO DI IDENTITA’ DIGITALE (SPID) E ACCESSO AI SERVIZI IN RETE DELLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE ALL’ESTERO

Si informa l’utenza che a partire dal prossimo 30 settembre 2021 per accedere ai servizi in rete della Pubblica Amministrazione all’estero (e segnatamente il portale Fast-it) sarà necessario essere in prossesso di una identità digitale verificata (SPID). Dalla stessa data la P.A. non potrà rilasciare altre credenziali di accesso, e quelle attualmente in vigore potranno essere utilizzate solo fino al 31 dicembre 2021.

Il Sistema Pubblico di Identitá Digitale (SPID) costituirà quindi il principale strumento di identificazione online per il cittadino e per le imprese nei rapporti con la Pubblica Amministrazione. Si ribadisce che Lo SPID sarà necessario anche per continuare ad accedere al Portale telematico "FAST-IT" dei servizi consolari online per i cittadini italiani residenti all’estero.

Per ulteriori informazioni vi invitiamo a visitare il sito istituzionale www.spid.gov.it e https://www.esteri.it/mae/it/servizi/serviziconsolari/spid.html

Per conoscere come richiedere lo SPID, si prega di consultare la pagina dedicata: https://www.spid.gov.it/richiedi-spid#accordion-poste


528