Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

Dichiarazioni di valore

 

Dichiarazioni di valore

Gli stranieri e gli italiani residenti all’estero possono accedere alle Università italiane presentando all'Ambasciata di Italia a Lima una domanda per l'ottenimento della dichiarazione di valore che deve essere corredata dalla documentazione prescritta. Questa documentazione deve essere approvata dalle competenti Autorità italiane, in base alla valutazione dei titoli di studio conseguiti all’estero. L’Ambasciata deve inoltre accertare e certificare che i titoli di studio di scuola media superiore consentono l’ammissione ai corsi universitari nell’ordinamento del Paese nel quale sono stati conseguiti.

REQUISITI PER RICHIEDERE LA DICHIARAZIONE DI VALORE

La Dichiarazione di Valore deve essere richiesta allo Sportello di questa Ambasciata direttamente dall’interessato, presentandosi in orario di ricezione al pubblico, ovvero da lunedì a venerdì dalle ore 8:00 alle ore 11:30, senza necessità di previo appuntamento.

1) I cittadini peruviani regolarmente soggiornanti in Italia devono presentare i documenti di studio, legalizzati e tradotti, accompagnati da:

  • Fotocopia del “Permesso di Soggiorno”
  • Fotocopia della carta d'identità
  • Fotocopia del passaporto peruviano

- Domanda di legalizzazione di documenti a seconda del caso, il seguente formulario:

  • Formulario Nº 1: cittadini peruviani soggiornanti in Italia – iscrizione a corsi di laurea;
  • Formulario Nº 2: cittadini peruviani soggiornanti in Italia – iscrizione a istituti di istruzione non universitaria o altri;
  • Formulario Nº 3: cittadini peruviani soggiornanti in Italia – iscrizione a corsi post–lauream;
  • Formulario Nº 4: cittadini peruviani soggiornanti in Italia – riconoscimento titolo universitario peruviano presso università italiane;
  • Formulario Nº 5: cittadini peruviani soggiornanti in Italia –riconoscimento titolo universitario peruviano presso il Ministero dell’Istruzione o il Ministero della Giustizia;
  • Formulario Nº 6: cittadini peruviani soggiornanti in Italia – riconoscimento titolo universitario peruviano presso il Ministero della Salute;

2) I cittadini italiani o comunitari:

  • Fotocopia del passaporto italiano o comunitari o certificato di cittadinanza italiana o comunitaria o decreto di cittadinanza
  • Fotocopia della carta d'identità

-  Domanda di legalizzazione di documenti:

  • Richiesta N. 1: cittadini italiani o comunitari – iscrizione a corsi di laurea;
  • Richiesta N. 2: cittadini italiani o comunitari – iscrizione a istituti di istruzione non universitari o altri;
  • Richiesta N. 3: ciudadanos italianos o comunitarios – iscrizione a corsi post-lauream;
  • Richiesta N. 4: cittadini italiani o comunitari – Riconoscimento titolo universitario peruviano presso università italiane;
  • Richiesta N. 5: cittadini italiani o comunitari – Riconoscimento titolo universitario peruviano presso il Ministero dell’Istruzione o il Ministero della Giustizia;
  • Richiesta N. 6: cittadini italiani o comunitari – Riconoscimento titolo universitario peruviano presso il Ministero della Salute.

DOCUMENTI SCOLASTICI A PRESENTARE:
(clicare sul corrispondente link secondo il caso)

NOTA:
La documentazione deve essere acompagnata da una fotocopia semplice (due per i titoli universitari).
I documenti saranno controllati dall'incaricata prima di essere accettati.

REQUISITI PER IL RITIRO DELLA DICHIARAZIONE DI VALORE

Al momento del ritiro l'interessato dovrà presentarsi personalmente esibendo il documento di identità in corso di validità indicato nella richiesta di dichiarazione.

In caso di motivata impossibilità alla presentazione di persona, l'interessato potrà delegare un'altra persona per il ritiro della dichiarazione, preferibilmente un familiare.

A tal fine, il delegato dovrà presentare:

  1. delega scritta e firmata dall’interessato della dichiarazione;
  2. il proprio documento di identità e sua fotocopia;
  3. la fotocopia del documento di identità dell'intestatario indicato nella richiesta.

43