Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

Preferenze cookies

PROROGA DEL TERMINE PER L’USO ESCLUSIVO DELLE CREDENZIALI SPID E CIE AI FINI DELL’IDENTIFICAZIONE E DELL’ACCESSO DEI CITTADINI AI SERVIZI CONSOLARI IN RETE

Si informa che la legge di conversione del c.d. “Decreto Milleproroghe” ha accolto integralmente la richiesta di proroga del termine per il rilascio o rinnovo delle credenziali diverse da SPID e CIE per l’identificazione e l’accesso dei cittadini ai servizi consolari in rete (ad es. Fast It). La proroga, disposta inizialmente per 12 mesi, è stata estesa di tre anni, fino al 31 dicembre 2025.

Coloro che entro il 31.12.2025 saranno in possesso di credenziali diverse da SPID o CIE potranno continuare a utilizzarle fino al 31 marzo 2026.

Dal momento che le credenziali di accesso tramite SPID garantiscono alti standard di sicurezza nell’identificazione dell’utente, si ricorda che gli utenti che oggi accedono con SPID ai servizi consolari online hanno già il vantaggio di non dover presentare un ulteriore documento d’identità all’operatore consolare.

Pertanto, si invita l’utenza ad aderire alla progressiva acquisizione dell’identità digitale che consentirà al cittadino di accedere ai servizi online in maniera semplice, sicura e rapida.